aminyq 5 settembre 2018
Smaltimento amianto Roma

Lo smaltimento amianto Roma è un problema molto sentito dagli abitanti della Capitale. Purtroppo, la cronaca recente ha riportato alla luce la presenza di questo materiale in troppe costruzioni della Capitale.

Fonti giornalistiche accreditate hanno reso noto che l’amianto è presente in ben 275 scuole del Lazio, notizia confermata dal direttore del Centro amianto della Regione Fulvio Cavariani. Fra queste, le scuole ad alto rischio per la salute degli studenti e del personale scolastico sono 44, quelle in cui l’amianto è stato rintracciato anche nei pavimenti.

Molti edifici pubblici romani risalgono al periodo post bellico, anni in cui si ignoravano i pericoli connessi all’amianto e questo materiale veniva considerato quasi miracoloso, per via dei costi ridotti e la sua durabilità.

Grazie alle numerose segnalazioni e all’impegno della Regione Lazio, i casi estremi sono stati isolati e sono in attesa di intervento di bonifica.

Smaltimento amianto Roma: conoscere questo materiale

 

Fino agli anni Ottanta, l’amianto era un materiale molto comune, data la sua elevata resistenza al calore che inizialmente lo ha reso famoso e adatto per la costruzione di indumenti e divise da lavoro a prova di fuoco.

Negli anni Sessanta e Settanta era diffuso nei cantieri edili per produrre la miscela cemento-amianto, il tristemente conosciuto Eternit, non solo per edifici privati e commerciali ma anche nella coibentazione di mezzi di trasporto, come navi e treni, per i materiali accessori come funi, tessuti, rivestimenti.

In anni recenti la sua accertata nocività lo ha reso sempre meno utilizzato sia in campo edile che in campo sperimentale. Numerose ricerche hanno confermato che respirare le polveri di amianto provoca asbestosi, tumori della pleura e carcinoma polmonare.

Inoltre, le fibre di amianto sono sottilissime: circa 1300 volte più sottili di un capello umano.

In teoria anche inalare una sola fibra può scatenare una patologia ma i dati medico- statistici hanno evidenziato che è l’esposizione prolungata nel tempo o ad elevate quantità ad essere correlata con l’insorgere di tumori e carcinomi.

Lo smaltimento amianto Roma è un’operazione complessa e delicata: è indispensabile rivolgersi a dei veri professionisti, capaci di eseguire tutte le fasi nel rispetto sia delle normative di sicurezza che di quelle ambientali.